Viaggio a Lanzarote

La Isla del Fuego

Lanzarote è la più orientale delle Isole Canarie, situata a poca distanza dalle coste del Marocco. È selvaggia, brulla e desertica, bagnata dall’Oceano Atlantico, ricoperta da una terra lavica che cambia colore con la luce del sole dove crescono stupefacenti giardini di cactus.

Lei è la mia preferita tra le isole Canarie!

LE DATE:

dal 13 novembre 17 novembre

ITINERARIO:

13 novembre: bologna / arrecife

Arrivo all’aeroporto di Arrecife e ritiro delle nostre auto direttamente in aeroporto. Il nostro delizioso Aparthotel dista circa 6 km. Una volta sistemati i bagagli in camera faremo una passeggiata a piedi lungo la strada pedonale che costeggia la bellissima spiaggia di Los Pocillos. Rientro in hotel e cena.

14 novembre: Jardin de Cactus – Jameos del Agua – Mirador del Rio – Orzola

A poca distanza, il Jameos del Agua che si trova all’interno del tunnel vulcanico prodotto dall’eruzione del vulcano de la Corona. Si entra nel Jameos salendo una scalinata in pietra fino alla prima grotta, il Jameo Chico, trasformata da Caesar Manrique in un insolito bar/ristorante con vista su un piccolo lago. Questo lago naturale ha un’acqua estremamente trasparente – regolata dall’Oceano Atlantico – e ospita i granchi ciechi, diventati oggi il simbolo del Jameos del Agua. Attraversando il lago percorrendo uno stretto sentiero, si giunge al Jameo Grande. Anche se probabilmente l’avrete visto in una miriade di cartoline, non c’è nulla di più intrigante di uscire dal tunnel oscuro e trovarsi all’improvviso in un’enorme grotta all’aperto rivestita di piante tropicali e la piscina più fantastica che potreste mai immaginare. NO, NON possiamo fare il bagno… Solo al Re di Spagna è permesso nuotare qui! Dall’estremità opposta del Jameo Grande si può poi accedere all’Auditorium, che è stato costruito in parte nel tunnel di lava che scende verso l’Oceano.
Quando arriveremo al Mirador del Rio sentirete fischiare il vento del Nord (indossate una giacca!). Non entreremo dentro ma costeggeremo l’edificio da dove si gode della stessa vista (la differenza è che facendo così è gratis!). Sarà giunta l’ora di pranzo e ci dirigeremo verso Orzola, un paesino di pescatori, dove troveremo piccoli ristoranti dove sfamarci. Rientro a Porto del Carmen e resto del pomeriggio libero. Cena e pernottamento in Hotel.

15 novembre: Parco Nazionale Timanfaya – Lago Verde – Saline de Janubio – La Geria

Colazione in hotel. Partiremo presto per raggiungere il Parco Nazionale del Timanfaya.
Una volta raggiunto il parcheggio del centro visitatori saliremo a bordo dei bus gestiti dal parco (non è possibile visitarlo in autonomia con le nostre auto). Benvenuti su Marte! Qualsiasi descrizione del Timanfaya è riduttiva: i colori del terreno che cambiano e le nuvole che corrono per il vento sono uno spettacolo unico. Dietro i crateri dei vulcani (spenti) si intravede l’Oceano; ed è lì che ci dirigeremo! Prima sosta fotografica Lo Hervideros. Poco più avanti si trova il grazioso paesino di El Golfo dove ci fermeremo per pranzare. A piedi seguiremo un sentiero che porta al Charco de Los Chicos (il Lago Verde). A circa 5 km, sulla via del ritorno, faremo una sosta alle Saline De Janubio. È possibile visitarle e comprare il sale di loro produzione. Per rientrare a Puerto del Carmen passeremo da La Geria, zona di vigneti, SEMPLICEMENTE UNICI!
Nel pomeriggio rientro a Puerto del Carmen, cena e pernottamento in Hotel.

16 novembre: Papagayo – playa blanca

Colazione in hotel e partenza verso sud! Per la giornata di oggi dovrete avere con voi un costume e le scarpe da ginnastica: entreremo nel Parco Natural de Papagayo, faremo un light trekking tre le 4 splendide baie che compongono il Parco, faremo il bagno e poi pranzeremo in un delizioso locale SUL mare! Quando ci sentiremo pronti per lasciare questo posto incantato, ci dirigeremo a Playa Blanca, deliziosa cittadina dove è possibile passeggiare e comprare qualche gadget sul lungomare animato.
Rientro in hotel, cena e pernottamento.

17 novembre: arrecife / bologna

Colazione in hotel. Siete liberi di decidere di stare in piscina, provare la temperatura del mare o… venire con me al museo dell’aloe per fare incetta di prodotti! Tranquilli… troverete qualcosa a base di aloe anche in aeroporto. Consegneremo le nostre auto in aeroporto in tempo utile per prendere il volo che ci riporterà a casa.

prezzo a persona in appartemento: 475 euro

la quota include

▹ Noleggio auto con tutte le garanzie
▹ Ingresso ai siti / monumenti descritti nel programma (Jardin de Cactus, Jameos del Agua, Timanfaya, Pagapayo)
▹ Sistemazione in Aparthotel (2 camere da letto) con colazione e cena
▹ Assicurazione medico bagaglio (inclusa copertura Covid)
▹ Assicurazione Annullamento
▹ Accompagnatore Skywalk Viaggi

NON incluso:

▹ Voli: vedi piano voli suggerito
▹ Pranzi e bevande
▹ Spese di carattere personale

PARTENZA CONFERMATA CON MINIMO 10

Per ulteriori informazioni e prenotazioni manda una mail a:
silvia@skywalkviaggi.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.