Marianna & Angelo

Un viaggio alla scoperta della Turchia autentica..

Questo è l’itinerario studiato su misura per Marianna & Angelo…

Dalle formazioni rocciose quasi lunari della Cappadocia, al mare incontaminato da scoprire a bordo di un caicco, a Istanbul , ponte tra Europa e Asia, il viaggio di nozze di Marianna e Angelo si preannuncia ricco di emozioni che una volta tornati a casa, sarà difficile descrivere…
Il 14 agosto si parte alla scoperta della Cappadocia…
Dichiarata Patrimonio dell’Umanità Unesco, ospita una delle più sorprendenti anomalie geologiche al mondo: i cosidetti “camini delle fate”. Antico e moderno si scontrano poi tra Goreme e Avanos con le otto sculture permanenti create dall’artista australiano Andrew Rogers visibili fin dallo spazio.Panorami eccezionali, chiese affrescate, città dove il tempo sembra essersi fermato, grotte e città sotteranee dove l’immaginazione farà da luce..
L’hotel Avrasia sarà solo la base per ogni tipologia di itinerario che Marianna ed Angelo sceglieranno di fare, provando ogni giorno nuovi magici percorsi e perchè no, magari anche un giro in Mongolfiera.
La seconda tappa del viaggio si svolgerà a bordo di un caicco, per toccare luoghi e spiagge non raggiungibili dalla terra ferma. Una mini crociera che partendo da Kemer raggiungerà la perla della costa, Kenova. Isole e isolotti, golfi, spiagge bellissime, pinete secolari che coprono le rovine di Phaselis. Siamo fermi all’epoca dei Fenici!!!
Ma è ad Istanbul che Angelo e Marianna vivranno l’incontro tra oriente ed occidente, che in questa città regna attraverso i contrasti di un paese che si evolve a passo spedito con una modernità disamante e la “città vecchia”, cuore pulsante dell’Impero Bizantino ed Ottomano. Hotel Romance è nel cuore nevralgico della città a pochi minuti dal PalazzoTopkapi e dalla sbalorditiva vista di Santa Sofia. Difficile non emozionarsi quando, percorse le strette stradine cittadine, ci si trova dinanzi ai sei minareti della Moschea Blu, la cui costruzione è ancora avvolta dal mistero…difficile sarà non mercanteggiare al Gran Bazar, una vera e propria città nella città, non trascorrere una serata in uno dei caffè trendy sul Ponte di Galata e non innamorarsi dell’Istanbul asiatica che forse meno visitata, offre ai viaggiatori scenari indimenticabili.
Ma quando il viaggio volge al termine, le parole di Dino Basili, sembrano soccorrerci… “Il viaggio perfetto è circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...