Petrified Forest National Park

Un luogo magico sulla Route 66.

Che siate o meno in procinto di percorrere la “Strada Madre“, una tappa alla Petrified Forest ed al suo Painted Desert è fortemente consigliata!

Painted Desert

Ci sono luoghi che ti rimangono dentro, per atmosfere, luci e colori difficilmente replicabili.

Tra me e questo parco è stato amore a prima vista! La luce soffusa del tardo pomeriggio ed il tramonto poi, hanno reso tutto davvero speciale ed unico.Questo Parco Nazionale ha due ingressi: a Nord il Painted Desert (con omonimo Visitor Center) e a Sud il Raimbow Forest dove si trova il Museo. Potrete attraversarlo tutto, fermarvi negli appositi overlook (dettagliatamente segnalati sulla mappa che vi sarà consegnata in ingresso) e scattare foto o toccare i magnifici tronchi pietrificati.

Ovviamente… è severamente vietato portar via dal parco anche il più piccolo sassolino!

Se volete concludere la giornata in bellezza, fermatevi nella cittadina di Holbrook, sulla Route 66 e pernottate nello storico – ed originalissimo – Wigwam Motel: gli alloggi hanno la forma di un Tepee e nel grande parcheggio si trovano numerose auto d’epoca.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...